Ingredient: uova

Alta Cucina Mediterranea

Un ermafrodite in cucina: Arancino o Arancina?

Arancino o Arancina? Nella parte occidentale dell’isola questa specialità è conosciuta come “arancina”, mentre nella parte orientale è chiamata “arancino”. L’arancino/a è stato importato dagli arabi che erano soliti mangiare con le mani riso e zafferano condito con erbe e carne. Quando i siciliani hanno visto mangiare il riso con le mani con al centro…
Leggi tutto

Ferdinandea: capriccio vulcanico.

Per i siciliani è l’Isola Ferdinandea un isola vulcanica sommersa, per gli inglesi Graham Island e per i francesi Île Julia: per noi è semplicemente un piatto di pasta. La Sicilia è terra di vulcani, lo si può notare dal carattere focoso ed irruento o mite e buono delle persone che l’abitano. I vulcani hanno…
Leggi tutto

Il turco “Dimezzato”

Si racconta che nel 1091 i Normanni, capeggiati dal conte Ruggero d’Altavilla, nei pressi di Donnalucata, cittadina sul mare in provincia di Ragusa nel comune di Scicli, ingaggiarono la battaglia decisiva contro i Saraceni guidati da Badr Al Gamali detto Belcane dai siciliani. Quando la sorte sembrava decisamente segnata per gli sciclitani, come sempre appare una donna, la Madonna delle…
Leggi tutto

Cassata siciliana libidine alimentare

Cassata siciliana è libidine alimentare e va mangiata con gli occhi. Quello che per gli anglosassoni è il “Confort food” Eccesso alimentare, apoteosi glicemica, shock insulinico, direi stomachevole. Squilibrio gustativo per raddrizzare l’amarezza della vita, l’asprezza del lavoro, la crudeltà della storia e la violenza della quotidianità. Un trionfo del barocco gastronomico, l’eccesso, l’estremo assoluto dell’estetica fatta cibo, non per…
Leggi tutto

Ravioli di patate con pesto di broccoli e mandorle

  Ravioli di patate con pesto di broccoli e mandorle 500 gr Farina di grano duro5 Uova100 gr Caprinoqualche rametto Prezzemolo1 kg Patate1 k Broccoli200 gr Parmigiano Reggiano200 gr Mandorlequalche foglia Basilicoqb Olio Evoqb Saleqb Pepea piacere Peperoncino Mettiamo a bollire le patate con la bucciaNel frattempo in una spianatoia, versate la farina formando una…
Leggi tutto

I Timballi tra la fame e l’abbondanza

Workshop con show cooking presso Eatitaly del 9 Marzo TITOLO: I Timballi tra la fame e l’abbondanza. La cucina siciliana di popolo e di nobili signori attraverso il progetto gastronomico del “timballo”. Serata organizzata e patrocinata da ANTONANGELI/ARCLINEA/MISURAEMME/W&B JACUZZI INTRODUZIONE E MENU’ DELLA SERATA Il Timballo è una invenzione culinaria per la conservazione, trasporto, consumazione e presentazione…
Leggi tutto

Polpette di sarde e riduzione di Nero d’Avola

Cucina del riciclo? Le polpette di solito si fanno con il cibo avanzato, per questo offrono tanti varianti e non andrebbero mangiati mai in ristoranti poco conosciuti. Ma fatti in casa, sono molto buoni e offrono diversi modi di utilizzo,  sia come secondo piatto che come condimento per un primo.

La stupidità del cervello: un dittatore a tavola.

La rimozione totale dell’intestino, o meglio dall’esofago in giù, ci rende essere decollati. Sembra che nell’alimentazione umana esista solo la testa: si guarda, si annusa, si assaggia, si ingoia. Da questo momento in poi perdiamo il controllo totale del nostro cibo. Che sia bello, che sia profumato, che sia gustoso, il cibo finisce per diventare un’estetica…
Leggi tutto

Polpette di melanzane Perlina di Vittoria e Ragusano DOP

Ma cosa centra la mela con la melanzana? Il significato, su cui probabilmente nessuno a mai riflettuto, del temine melanzana è  “mela non sana”. Quando le parole fanno la storia, racchiudono in se significati profondi. Basta cercare per rendersi conto di come i semi hanno viaggiato per il mondo e non appartengo  a nessuno. I semi non…
Leggi tutto

Lasagne con ragù di Ossobuco

Lasagne con ragù di Ossobuso con besciamella allo zafferano al profumo di agrumi

Santa Lucia: Arancini al Baccalà

Santa Lucia martire cristiana morta a Siracusa il 13 dicembre del 304. La santa degli occhi e della vista, la santa della Luce.  Si festeggia il 13 dicembre, la luce che sparisce. In sicilia si racconta che intorno al 1600 dopo una lunga carestia, portarono in processione la santa per le vie della città di Palermo.…
Leggi tutto

Tabbutaro: Qui fa buio presto!

“Qui fa buio presto” disse con spiccato accento palermitano, l’uomo con pancia prospiciente, baffi ispidi, occhi piccoli ed incassati, piantato a gambe larghe davanti al suo negozio di Pompe Funebri. Ero in un piccolo vicolo a Palermo nelle vicinanze della Vucceria, avevo solo parcheggiato la mia auto davanti al suo negozio. Per il codice della…
Leggi tutto

Rifriscolaro: Insalata d’Orzo Perlato

Tra l’Hippari e l’antico fiume Oanis sorge Kamarina fondata dai Siracusani nel IV secolo a.C. terra fertile e ricca adagiata su un promontorio che domina il mare Mediterraneo. Si dice che lanciando in acqua 10 centesimi ti arriva una Banana dall’Africa. Questo succedeva tanto tempo fa perché adesso te la portano sui barconi, insieme alla…
Leggi tutto

Pansotti di Borragine pelosa

Pelosa, selvaggia, dai fiori blu e dalla proprietà depurative, diuretici e disintossicante, la Borragine è un’erba ricca di acidi grassi polinsaturi Omega 3 e Omega 6 detti anche Essenziali perché possiamo ricavarli solo dall’alimentazione. La Borragine è diventata famosa grazie agli studi del Dr. Barry Sears il biochimico che ha inventato la Dieta a Zona. Secondo Barry Sears,…
Leggi tutto

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.